Come pagare a rate con Paypal senza interessi: la guida intuitiva

Da ormai diverse settimane è possibile pagare a rate online con Paypal senza interessi. Ebbene sì, potrete procedere con i vostri acquisti pagando in tre mesi il prodotto che da tempo desiderate. Con l’arrivo di piattaforme come Klarna e Scalapay, la società statunitense che offre servizi di pagamento digitale e di trasferimento di denaro online ha deciso di stare al passo coi tempi. Dà così l’opportunità di effettuare i propri acquisti nel momento del bisogno anche se non si ha a disposizione l’intero importo, in milioni di negozi sul web. Ma vediamo quali sono i passaggi per pagare in 3 rate con Paypal senza interessi.

Pagare a rate con Paypal: come fare

Approfittate anche voi del pagamento in 3 rate senza interessi con Paypal per i vostri acquisti in tantissimi negozi online. Come già anticipato, non ci sono interessi o costi di gestione. Si tratta di un metodo flessibile e semplice da mettere da in pratica. Il primo importo va, ovviamente, pagato subito mentre gli altri due vengono suddivisi nei due mesi successivi. Potrete visualizzare la scadenza delle vostre rate attraverso l’app Paypal, dove avete il vostro conto. Se in un momento futuro decideste di pagare tutto anticipatamente senza attendere le ultime due rate, potrete farlo senza problemi.

La richiesta viene analizzata in tempo reale e riceverete una risposta entro pochi secondi. Come garantisce da sempre, la società statunitense ha un programma di protezione per gli acquisti. Ecco i passaggi da seguire per pagare a rate:

  • selezionate Payapl al momento del pagamento del vostro prodotto online
  • selezionate l’opzione ‘Paga in 3 rate’, se disponibile appare subito
  • riceverete subito un riscontro
  • completate l’acquisto

Come funziona il pagamento a rate di Paypal

Scegliendo questo metodo di pagamento per i vostri acquisti online, riuscirete a pagare in comode 3 rate in milioni di negozi sul web. Se voi e l’acquisto siete entrambi idonei, l’accettazione avverrà immediatamente. Attenzione, però, perché non tutti gli importi sono vlidi per essere divisi in tre rate. Infatti, è possibile pagare a rate con Paypal solo per acquisti da 30 € a 2000 €. Dunque, importi superiori o inferiori a questi non possono essere accettati. Questo è ciò che prevede l’articolo 2 delle condizioni del servizio. Inoltre, potrebbe non essere disponibile per gli acquisti presso determinati esercenti.

Fate anche attenzione al vostro comportamento quando il servizio viene accettato. Per i mancati pagamenti ci si ritroverebbe a conseguenze gravi, come un’azione legale da parte della società nei vostri confronti. Inoltre, vi ritrovereste ad avere problemi con l’ottenimento di altri finanziamenti con altri istituti di credito e banche. Dunque, pagate le tre rate senza fare i furbetti, anche perché non andrete da nessuna parte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *