Quanto si guadagna con Deliveroo? Pagamenti, bonus e orari

State pensando di diventare rider per Deliveroo ma vorreste prima avere una visione chiara di quanto si guadagna? Attraverso l’applicazione Deliveroo Rider, una connessione a internet e un mezzo di trasporto potrete avere la possibilità di guadagnare soldi effettuando consegne. Riceverete le proposte, ma sarete sempre voi a decidere quali accettare e quali invece no. C’è libertà di scelta sul numero di consegne e sul momento della giornata. Infatti, toccherà a voi scegliere quando lavorare. Durante ogni consegna, usando l’app, potrete mettervi in contatto con l’assistenza per consigli e supporto. Chi ha lavorato per questo servizio rivela di aver trovato una piattaforma di delivery seria e organizzata.

Deliveroo, quanto si guadagna come Rider

La retribuzione su Deliveroo funziona attraverso le tempistiche: ogni consegna viene retribuita in base al tempo stimato per il completamento. Il compenso minimo è di 11 € lordi l’ora (per ora lavorata). Quando il tempo stimato è inferiore a un’ora, la cifra viene calcolata in modo proporzionale ai minuti stimati. Ecco le risposte a tutte le domande.

Come funzionano i bonus di Deliveroo?

  • Vengono corrisposti se la consegna avviene di notte o durante le festività o in condizioni meteorologiche sfavorevoli. In questi casi parliamo di 10 % in più in una sola di queste circostanze, 15% in più in due e 20% in più in tutte le circostanze appena indicate.
  • Non solo, quando si raggiungono in un anno solare: 2mila consegne viene riconosciuto un bonus di 600 €, 4mila consegne altri 600 € e 6mila consegne altri 300 € di bonus. Gli ordini doppi sono considerati come due consegne.
  • Nelle nuove zone dopo 4 mesi di apertura e per 60 minuti consecutivi di disponibilità online, si ricevono 7€ di incentivo in caso di assenza di proposte di consegna.
  • Se si effettuano delle consegne inferiori a 7€, se non sono state rifiutate altre proposte, si ricevono 7€.

Come paga Deliveroo? Sul conto corrente entro il decimo giorno del mese successivo alla prestazione. Riceverete un’email con un documento che mostra i dettagli delle prestazioni. Dopo averlo firmato, bisogna spedirlo entro fine mese Team Rider Support, usando la sezione “Invia i tuoi documenti del nostro sito”.

Inoltre, “i Rider Deliveroo sono iscritti all’INAIL e coperti da un’assicurazione privata gratuita”, si legge sul sito ufficiale. Ma in definitiva conviene fare il Rider per Deliveroo? Sicuramente gli orari flessibili danno la possibilità di gestirsi al meglio la propria giornata. Non vi aspettate, però, super guadagni. Non è considerato un lavoro su cui puntare nel lungo periodo o con cui poter fare carriera e avere un’unica fonte di entrate. Risulta, invece, perfetto per racimolare un po’ di soldi in più. Viene consigliato solitamente ai giovani studenti.

Cosa serve per lavorare con Deliveroo? Scegliete voi se usare: la bicicletta, l’auto o lo scooter. Non devono assolutamente mancare patente e assicurazione. Bisogna possedere: smartphone con sistema operativo iOS 13.6, Android 6.0 o successivo e il permesso di lavorare in Italia come lavoratore autonomo. Infine, bisogna essere maggiorenni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.